Certificati di stato civile, estratti e copie integrali

I certificati di stato civile attestano quei dati che si possono desumere dai registri di stato civile. Certificati, estratti e copie integrali di stato civile possono essere rilasciati dal Comune di Castelfiorentino solo se l'evento a cui fanno riferimento (nascita, matrimonio, morte, ecc.) è avvenuto nel Comune di Castelfiorentino, oppure se l'atto è stato trascritto nei Registri di Stato Civile del Comune di Castelfiorentino per motivi di residenza al momento dell'evento (ad esempio il certificato di nascita se Castelfiorentino è il comune di residenza della madre oppure il certificato di cittadinanza per i cittadini stranieri che hanno acquisito la cittadinanza italiana a Castelfiorentino).

CERTIFICATI SOLO TRA SOGGETTI PRIVATI

Dal 1 gennaio 2012, a seguito dell'entrata in vigore della Legge 183/2011, agli uffici pubblici è vietato rilasciare certificati da esibire ad altre pubbliche amministrazioni ed ai privati gestori di pubblici servizi.
Sulle certificazioni rilasciate viene apposta infatti la dicitura: “Il presente certificato non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi”.

I cittadini, quindi, nei rapporti con gli organi della Pubblica Amministrazione e i gestori di pubblici servizi, non devono utilizzare i certificati ma l'autocertificazionecioè un'autodichiarazione scritta e firmata direttamente dal cittadino, che sostituisce il certificato.

I certificati possono essere invece utilizzati nei rapporti con soggetti privati (banche, imprese, assicurazioni, società sportive, ecc.) oppure nell'ambito dell'attività giudiziaria.

CERTIFICATI DI STATO CIVILE

I certificati di stato civile sono i seguenti:

- certificato di nascita

- certificato di matrimonio

- certificato di unione civile

- certificato di morte

- certificato di capacità matrimoniale

- certificato di cittadinanza

ESTRATTI

Gli estratti certificano, oltre ai dati presenti in un certificato (numero dell'atto del registro di stato civile, nome cognome, luogo e data di nascita, luogo e data dell'evento)  anche le eventuali annotazioni previste per legge od ordinate dall’autorità giudiziaria, che vanno ad integrare/modificare gli atti di stato civile (ad esempio, per l'atto di matrimonio, le annotazioni relative a convenzioni patrimoniali, separazione, divorzio, ecc.).

Se chi richiede l'estratto non è il diretto interessato, il genitore per un minore, il tutore o amministratore di sostegno, la richiesta deve essere presentata in forma scritta.

Il rilascio di estratti di nascita con indicazione della paternità e della maternità, regolato dall’articolo 3 del d.P.R. 432/1957, è consentito soltanto a richiesta dell’interessato per l’esercizio di diritti o l’adempimento di doveri derivanti dallo status di figlio. Quando l’interessato è minorenne, il rilascio si effettua su richiesta del genitore esercente la potestà o dal tutore. Vengono rilasciati estratti di nascita con l’indicazione della paternità e della maternità a soggetti maggiorenni diversi da quelli sopra indicati solo se muniti di delega scritta rilasciata dall’interessato, a cui sia allegata la fotocopia di un documento d’identità valido dell’interessato stesso.
Le medesime indicazioni valgono per il rilascio degli estratti di nascita su modello plurilingue, in quanto riportano sempre l’indicazione della paternità e della maternità.

COPIE INTEGRALI

La copia integrale di un atto di stato civile (nascita, matrimonio, unione civile, morte) è una fotocopia dell’atto originale, conservato nei registri di stato civile.

Il rilascio delle copie integrali degli atti di stato civile è consentito solo ai soggetti cui l’atto si riferisce, oppure su motivata istanza comprovante l’interesse personale e concreto del richiedente a fini di tutela di una situazione giuridicamente rilevante, ovvero decorsi settanta anni dalla formazione dell’atto.

ESTRATTI PLURILINGUE

Gli estratti di nascita, matrimonio o morte su modello internazionale plurilingue sono estratti di atti di stato civile previsti dalla Convenzione di Vienna dell'8 giugno 1976, formulati su modelli plurilingue che hanno immediata validità in tutti i Paesi aderenti, senza necessità di traduzione e legalizzazione.

I Paesi che riconoscono il modello plurilingue sono, in base alla Convenzione di Vienna:
Austria, Belgio, Bosnia-Erzegovina, Bulgaria, Capo Verde, Croazia, Estonia, Francia, Germania, Italia, Lituania, Lussemburgo, Macedonia del Nord, Moldova, Montenegro, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Romania, Serbia, Slovenia, Spagna, Svizzera, Turchia.

Non sono previsti costi per il rilascio.

RICHIESTA ONLINE

E’ possibile inviare la richiesta di certificati e estratti di stato civile anche online attraverso il Portale dei Servizi Demografici .  La certificazione sarà resa disponibile sul portale e, se richiesto, inviata per mail. In ogni caso una notifica ne segnalerà la disponibilità. Il testo sarà visualizzabile e scaricabile per la durata di sei mesi.  

Contatti

Ufficio Demografico
Piazza del Popolo, 1
Tel. 0571 686360 - Fax 0571 629355
E-mail: anagrafe@comune.castelfiorentino.fi.it
Orario: Martedì 9.00-13.00 e 16.00-18.00, Mer/Gio/Ven/Sab 9.00-13.00, Lunedì chiuso.

Normativa

- Nuovo Regolamento di Stato Civile (D.P.R. 03/11/2000 n. 396)
- D.P.R. (Decreto del Presidente della Repubblica) 28/12/2000 n. 445